Cerca

Inserisci una o più parole chiave per cercare l'argomento di tuo interesse

Quali strumenti si possono usare per pagare il prezzo di una compravendita immobiliare?

Possono essere utilizzati tutti gli strumenti di pagamento che consentano la “tracciabilità” del pagamento medesimo. Il denaro contante non può essere utilizzato per versare importi superiori da 3.000 euro in su: il limite si intende superato anche nel caso di più versamenti di importo inferiore, riconducibili alla medesima operazione.

Sono indifferentemente utilizzabili, per quanto attiene alla validità del mezzo di pagamento, gli assegni circolari, gli assegni bancari, i bonifici bancari.

In certi casi, può costituire mezzo di pagamento l’accollo in capo all’acquirente del debito che il venditore ha tuttora verso la banca che gli ha accordato il mutuo con cui ha pagato l’immobile al momento dell’acquisto.

© 2017 Federnotai. Tutti i diritti riservati
FEDERNOTAI Via Flaminia 160 – ROMA Tel. 06/3233593 – Fax 06/3223086 e-mail: info@federnotai.it
Ufficio stampa : Manuela Izzo - Diesis Group - Via Volta, 7 Milano tel: 3284825802 - 02626931 manuela@diesis.it - federnotai@diesis.it
Web Architect: Andrea Stopponi - a.stopponi@d-mood.com

Abbiamo aggiornato la nostra Privacy e Cookie Policy. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca su "Maggiori informazioni". Cliccando su "Accetto" all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito. Maggiori informazioni